🚛 SPEDIZIONE GRATUITA A PARTIRE DA € 49,90

08331620970 - Assistenza clienti    
3332201947 - Assistenza whatsapp

🚛 SPEDIZIONE GRATUITA A PARTIRE DA € 49,90

Dolcificanti: cosa sono e quando assumerli

Dolcificanti: cosa sono e quando assumerli

Naturali o artificiali, i dolcificanti sono dei prodotti alimentari che, nella loro funzionalitÓ, sostituiscono lo zucchero, spesso escluso dalle diete per la presenza di alcune patologie. Quando assumerli.

18/11/2022 20:00:00 | farmaspot

Ai pazienti diabetici, ma anche a chi, per motivi di salute o di scelta, sta seguendo un regime alimentare ipocalorico, non è sempre consigliata l’assunzione diretta di zucchero. Da qui l’importanza crescente dei dolcificanti. Sostanze di origine naturale o lavorate in maniera artificiale, che conferiscono un ottimo gusto dolce a dessert e bevande, pur essendo quasi privi di calorie. Come e quando assumerli.

 

Cosa sono i dolcificanti e che funzione hanno

Si chiamano dolcificanti – o edulcoranti - dei particolari prodotti alimentari, naturali o artificiali, nati e utilizzati con l’obiettivo di sostituire lo zucchero in tutti quei regimi alimentari e dietetici in cui è sconsigliata la sua assunzione diretta. Hanno elevato potere addolcente su alimenti - quali dessert e bevande, ma anche numerosi farmaci e prodotti per l’igiene orale – pur avendo un indice glicemico e una resa calorica pressochè nulla, rendendoli quindi adatti a pazienti diabetici, con sovrappeso od obesità. I dolcificanti più venduti si suddividono in tre differenti categorie:

  • Dolcificanti naturali: come miele, fruttosio, destrosio, sorbitolo, mannitolo, xilitolo, stevia, sciroppo di glucosio e sciroppo di fruttosio.
  • Dolcificanti semi sintetici: come l’aspartame.
  • Dolcificanti sintetici o artificiali: come acesulfame, ciclamati e saccarina.

 

Quando e come assumere i dolcificanti

Disponibili in commercio sotto forma di zollette o polveri, ma anche comode fiale e sciroppi, i dolcificanti sono indicati, nella loro assunzione, a tutti coloro che non riescono a rinunciare al sapore squisito dello zucchero – in dolci e bevande calde -  ma necessitano al tempo stesso di un’alternativa a basso impatto calorico e glicemico, come soggetti diabetici o chi sta seguendo attivamente una dieta dimagrante, contro sovrappeso ed obesità. D’altro canto, gli edulcoranti sono parecchio presenti anche nelle formulazioni curative quali sciroppi, che in questo modo, grazie al retrogusto zuccherino, sono resi ben più gradevoli al palato durante l’assunzione orale.

 

I migliori dolcificanti naturali in commercio: i consigli di Farma Spot

Scopri con Farma Spot i migliori dolcificanti per dare ancora più gusto ai tuoi dessert e bevande, in poche calorie:

ASPARTAME MIDY Dolcificante Alimentare 500 Compresse Esi Alimenti Dietetici: aspartame dolcificante alimentare, dal buon sapore e privo di retrogusto. Indicato per diete ipocaloriche.

Menarini Linea Alimenti Dietetici Dulceril Dolcificante Alimentare 150 Compresse: dolcificante alimentare gradevole e privo di retrogusto. Utilizzato per dolcificare bevande, ma anche preparati di pasticceria. Ideale per chi segue una dieta ipocalorica o vuole eliminare lo zucchero dal suo regime.

Esi Linea Alimentazione Speciale Stevia Midy Dolcificante Naturale 400 Compresse: edulcorante da tavola di origine naturale. Dolcifica efficacemente pur rimanendo ipocalorico.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...